Dieci cose da fare ad Arezzo se vi si guasta l’automobile

Nel caso in cui vi si guasti l’auto mentre siete in autostrada, Arezzo è la città ideale per fermarsi, ristorarsi e riparare il guasto.
Eccovi 10 motivi per cui, nella sfiga cosmica che alle 23.00 di giovedì vi si sfasci qualcosa mentre sognavate soltanto di arrivare a casa il prima possibile, dove un convegno ha saturato i posti letto nell’albergo che pensavate di aver avuto fortuna nell’averlo trovato proprio quando la macchina ha smesso di funzionare e comunque sperando vi succeda ad Arezzo.

1) Ad Arezzo non fa freddo come a Pordenone;
2) L’elettrauto Paffetti detto anche “il Maestro”, vi soccorrerà con gentilezza e, spero, non calcando la mano sul prezzo (questo ve lo dirò a fine riparazione);
3) L’albergo “La Posta” a Badia Al Pino (AR) non sarà il top, ma è l’unico che a mezzanotte ha aspettato e dato una camera senza lamentarsi del cane. E’ un ambiente assai familiare, con il vecchio proprietario gentile e dolce ( a differenza dei 4 stelle di cui sopra);
4) Ad Arezzo trovi dei cantucci top, ma ancor di più quello del “bar pasticceria Stefano” di Corso Italia. Minchia;
5) I cittadini di Arezzo sono simpatici, cordiali, vestono in modo bizzarro, questo vi alleggerirà il nervoso (Si porta molto il leopardato);
6) Tra questi, potresti incontrare dei personaggi famosi, tipo il famoso giornalista Andrea Scanzi con il suo look da disco “tunz tunz” in “total black”;
7) Se passeggiate con un cane, sarà un continuo incontro con altri Papà con molto “dispiacere” di tante Mammà;
8 ) I bar che ascoltano Ligabue evitateli. Io vi ho avvisato;
9) I tassisti di notte ascoltano Vasco a tutto volume, facendo “Air guitar”, come se fossero dei 18enni arrapati;
10) I giovani sembrano sul serio giovani.

Aggiornamento
Confermo, meccanico onesto, serio e con fattura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.