Carmelo Di Gesaro Posts

09 aprile/2010 / / Iphonizzazioni

Torna un anno dopo dall’ultima volta, il filmino di pasquetta. Il gruppo si troverà invitato a Menfi, provincia di Agrigento: ‘nno billino Dopo le esagerazioni della prima pasquetta passata insieme (video qui), il gruppo si riunisce ancora una volta per ravvivare il giorno di festa più salsiccioso dell’anno. Quest’anno si è festeggiato in una location immersa nel verde a Menfi,…

02 febbraio/2010 / / Commenti

Palermo e l’ “ingestibile” prostituzione per strada, ci fanno tornare indietro di mezzo secolo Agli inizi del 2000, Leoluca Orlando non è più Sindaco ma, con la riqualificazione del foro italico, riusciva finalmente a stoppare il fenomeno “incontrollabile” della prostituzione lungo il mare di città. Il nuovo millennio, dunque, sembrava aver aperto un nuovo corso sul controllo del “mercato” più antico del mondo. Qualche mese dopo,…

18 novembre/2009 / / Letture

Sergio Nazzaro con Dubai confidential riassume una città unica al mondo che pone gomito a gomito emiri e muratori schiavi Sergio Nazzaro è un giornalista campano raffinato e pungente. Nel corso degli anni si è impegnato a raccontare storie di camorra, mafie e quant’altro con uno schema sempre preciso ed inconfondibile. Nazzaro è un cronista da notizia, di quelli che anticipa con il…

29 dicembre/2008 / / Letture

“Io per fortuna c’ho la camorra” narra di un mondo a stento registrato dai media che se ne accorgono solo quando ci scappa un morto di troppo “Io, per fortuna c’ho la camorra” è il primo libro di Sergio Nazzaro che leggo. E’ un campano, di Mondragone per la precisione, amante del mare e che conoscevo già nei panni di sagace e pungente autore del “graffio” sulla rivista…

28 aprile/2008 / / Letture

Matilde Asensi con “Tutto sotto il cielo” ci porta alla ricerca del tesoro perduto del Primo Imperatore Cinese “Qin Shi Huangdi” Tutto sotto il cielo è un’ avventura nella Cina del ‘900, un viaggio pieno di emozioni, alla ricerca del mausoleo del Primo Imperatore Cinese “Qin Shi Huangdi”. E’ un romanzo ben scritto, emozionante e con tanta suspence. Forse il migliore fin qui scritto dell’autrice…