Hasta la frittura siempre!


Forse l’ultima volta che ho usato il bus da Isnello a Palermo è stato tra il ’93 e il ’94. Non è cambiato nulla, manco il freddo delle 5.45. Lo stesso, che dieci minuti dopo l’arrivo alla fermata mi ha già consumato le scorte di fazzolettini, un polmone, la pettinatura alla Little Tony e attivato… Read more »

Minchia! Si futtieru i cabine

Minchia! Si futtieru i cabine!


Dopo la triste e sorprendente notizia del furto della Lapa ai danni dell’ex candidato Sindaco di Palermo, Ismaele La Vardera, di cui abbiamo parlato qualche giorno fa qui, si viene a sapere che ben mille cabine elettorali, anzi “gabbine” in alluminio, sono state sottratte la scorsa settimana, da un deposito comunale in via Luigi Galvani… Read more »

Micari e la generazione Next amica mia!


Fin dalla comparsa dell’uomo, prevedere il futuro è stato al centro del più grande mistero da indagare per l’intera umanità. Se ne sono occupati tutti; dai Maya, alle civiltà Egizie fino ad arrivare oggi al candidato dell’ammucchiata e Rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari. Interessarsi dei giovani e del loro futuro è un bell’intento, non… Read more »

Vittorio Sgarbi e quella voglia di Sicilia


Vittorio Sgarbi ci tiene proprio “a prenderci per il culo”. Ed io lo capisco. La sua candidatura, ennesima, resta un modo simpatico per far parlare di sé e occupare i giornali con le sue sparate. I giornalisti ed i quotidiani ringraziano. Uomo di televisione, cultura, arte, politica, e tanto altro ancora, Vittorio Sgarbi è sempre… Read more »

Totò Cuffaro e Pierferdinando Casini - il destino dei totò

Il destino dei Totò


Totò Cuffaro è indubbiamente il volto della Sicilia degli anni duemila. Un imprescindibile connubio tra bene e male che nel primo decennio del nuovo secolo ha incantato, deluso e amareggiato almeno due milioni, su sei, cittadini dell’isola. Totò l’impareggiabile: baciatore e baciato, amato e odiato, sbeffeggiato e sbeffeggiatore. Nessuno meglio di lui può simboleggiare la… Read more »

Luigi Maria Burruano

Luigi Maria Burruano e ho detto tutto


Unico, immenso e irripetibile. Dalle canzoni con Alamia e Sperandeo, di cui voglio sicuramente ricordare “Fofò“, al cinema al teatro. Burruano era l’espressività più estrema, la faccia del cinismo e la brutalità del Palermitano come noi soltanto lo conosciamo. Strafottente, un po’ cafone (fingeva di esserlo), ed allo stesso tempo raffinato, di cultura, quella vera… Read more »

Giovanni Bivona, eroe contemporaneo


Giovanni Bivona se n’è andato così come era arrivato nelle case di tutti noi: in una notte. Il suo “protestiamo!” seguito da un cazzotto alla parete, diede il via ad uno dei tormentoni della prima era di Youtube in Italia ed in particolare in Sicilia, dove internet ancora per molti era un miraggio. Una clip… Read more »

Io, Ismaele, Giorgia Meloni e la Lapa

Ismaele (si futteru a lapa), amico mio


La candidatura a Sindaco di Palermo di Ismaele La Vardera è destinata a diventare un episodio da biblioteca della memoria della fanta-politica cittadina. Tipo quella del Sindaco Isidoro*, alias Raffaele Sabato o di Tommaso Dragotto**, alias Tommaso Dragotto. L’esperienza, nata sotto la spinta della caccia alle streghe civica “contro i Golia” della politica, si è… Read more »

Fabrizio ed io appena susuti ru lietto

Ferrandelli si allea con la grande ammucchiata


Che Fabrizio Ferrandelli fosse un fenomeno assoluto, anzi “strategico”, è sotto gli occhi di tutti. Da almeno un decennio. Se fosse un accessorio, sarebbe un cuscino da stadio. Magari rosanero. Ma anche rossoblù. Così i tifosi del Catania non ci restano male. La cosa che mi sorprende è che riesce a farsi invitare a cena… Read more »

Una vecchia canzone siciliana, amica mia


Come nelle storie delle grandi rock band italiane degli anni ’60, il centro destra siciliano, schierato in formazione, ha evocato la grande “Reunion” per il concerto elettorale del cinque novembre di quest’anno. Tornati a dirigere il traffico (cit.) dopo i fasti del “61 a 0” degli anni 2000, gli ex colonnelli di Berlusconi in Sicilia,… Read more »

Ultime
  • Ammucchiata in Regione, amica mia

    Pd e gli altri tutti insieme su Micari…e Crocetta?


    All’alba dell’ormai certa candidatura del Rettore Fabrizio Micari si ricompatta, quasi definitivamente, l’ammucchiata che ha già visto trionfare a Palermo Leoluca Orlando. Unici a sfilarsi, rispetto alle elezioni di primavera, mi riferisco alla stagione, sono gli uomini e le donne di Sinistra Comune, tenuti al palo e fuori dalla giunta il giorno dopo le elezioni…. Read more »

  • Breve storia di un aperitivo (2a parte)

    “Seconda ed ultima parte di un aperitivo”


    Dicevamo nella prima parte… Nella prima parte eravamo in cerca di un aperitivo, venendo rimbalzati tra i tavoli con fare scortese. La storia si ripete e si conclude la giornata… Giunti all’interno del locale decidiamo di fare un aperitivo in piedi. I tavoli erano tanti, ma l’orario ormai era quasi quello di cena. Al volo… Read more »

  • storia di un aperitivo

    Breve storia di un aperitivo (1a parte)

    “Apriamo un dibattito sull’accoglienza del cliente”


    Voler fare un aperitivo anche nelle città più “pronte” all’accoglienza turistica può essere un’esperienza sbalorditivamente negativa… Vediamo perché… Non sono bastati tripadvisor, social, twitter, food blogger, nonne col telefonino, tag super utilizzati quali “foodporn” e recensioni di qualsiasi genere. In provincia di Palermo un aperitivo, ma anche una cena, devono sempre essere motivo di mortificazione… Read more »

  • COME ME NON C’È NESSUNO, DIARIO DI UN SOGNO

    10 Agosto ad Isnello: “Come me non c’è nessuno”

    Si presenta il libro di Anton Emilio Krogh


    “Come me non c’è nessuno, diario di un sogno” E’ un libro, il primo, di Anton Emilio Krogh, avvocato penalista del foro di Napoli, che giorno 10 agosto a partire dalle ore 18.00, presso piazza Mazzini ad Isnello, verrà presentato per la prima volta sulle Madonie. Il volume, 226 pagine, edito dalla Mursia, è un viaggio nell’armadio… Read more »

  • Bentornate Province siciliane, amiche mie


    Erano state abolite, ma dopo 4 anni di commissariamenti, di ignota attività, tornano in pompa magna le “Province”, quelle senza la “i” ma con le elezioni Tornano le Province in Sicilia e con loro, il solito dubbio: ma la “i” si mette o no? Erano state abolite con l’intento di non mettere mai più in… Read more »

  • Isnello senza volano, amico mio!


    Marcello Catanzaro è il nuovo Sindaco di Isnello. Si chiude una campagna elettorale da “volano” della simpatia, con “PartecipazioneImpegno” che fa il pienone Da un periodo di tempo ho scoperto che si vince un’elezione solo se non si citano alcune particolari parole che potremmo definire parole “chiavica”. Una di queste, sicuramente è “volano”, termine tra… Read more »

  • Codardi, amici miei!


    Manca pochissimo e finalmente si chiuderanno le partite di governo di tantissimi comuni siciliani. Faccio un appello agli ultimi codardi: esprimetevi Manca un giorno al voto, in Sicilia c’è grande fermento. La tensione sale, i bar quintuplicano gli affari, l’arancina al burro vale oro, i fischi sembrano fiaschi. E’ il momento in cui si può… Read more »

  • 20 anni, amici miei!


    Meno due giorni al voto. Isnello è in fermento! Ieri una candidata di 20 anni sul palco Ieri sera in piazza Mazzini ad Isnello si è svolta la penultima giornata di comizi dedicati alle amministrative per il Paese. Un momento assai particolare per la cittadina, un comizio dove a parlare non era il candidato Sindaco,… Read more »

  • ego amico mio

    Ego, amico mio!


    A tre giorni dal voto, una riflessione sulla potenza dell’ego che la campagna elettorale scatena. Narcisi all’arrembaggio Da più di 15 anni, a vario titolo, partecipo a comitati elettorali, segreterie, sedi improvvisate, camper e persino balconi elettorali. La politica mi piace e cerco di rendermi utile per quello che so fare. È sempre occasione divertente… Read more »

  • Non so per chi votare, amico mio


    Siamo a pochi giorni dalle elezioni comunali palermitane e veramente non so ancora per chi votare. D’altronde sono tutti amici miei, chi potrei mai scontentare? Cari amici degli amici, ormai ci siamo. Mancano soltanto pochi giorni, ballottaggio escluso e sapremo, finalmente (yuuu uh), chi sarà il prossimo sindaco di Palermo, anzi dell’area Metropolitana di Palermo…. Read more »