Carmelo Di Gesaro Posts

04 agosto/2016 / / Santiare

Le catene estive, le risposte con i propri dati personali, le foto nei luoghi delle vacanze. Dati consegnati gratuitamente agli hacker Da qualche settimana gira su facebook la nuova catena dell’estate. Come è noto, queste molto spesso servono da esca per acquisire informazioni private sugli utenti che poi, per permettere al gioco di continuare, taggano altri utenti che a loro…

Leggi il postQuestione di Hacker

04 agosto/2016 / / Santiare

La risoluzione di un contratto con Sky diventa il mio incubo quotidiano. Chiamate spesso scortesi e offerte allettanti a cui difficilmente si può rifiutare Riuscire a risolvere un contratto Sky è una sfida all’ultimo sangue tra operatori e cliente. Sfide a cui molte volte si cede per sfinimento o perché le proposte risultano in effetti assai allettanti. La mia però è…

Leggi il postLa frantumazione ad opera di Sky

20 luglio/2016 / / Commenti

La mia esperienza da consumatore felice e rimborsato, attraverso i servizi post vendita del portale Amazon Attenzione: questo post non è un marchettone. Perché Amazon riscuote tanto successo? E’ una domanda che probabilmente vi sarete fatti tante volte, specialmente se non avete mai provato i suoi servizi. Era lo stesso quesito che mi ponevo anch’io fino ad un paio di anni…

Leggi il postPerché Amazon?

01 luglio/2016 / / Santiare

I topi protagonisti della vostra estate, con il sito che ha fatto commuovere il webbe. Iscrivete il vostro quartiere al Palio di Santa Rosalia Stanno prendendo le iscrizioni per il palio dei topi di Santa Rosalia nostra patrona di Palermo. Ogni quartiere può iscrivere un numero massimo di 5 topi. Si raccomandano soprattutto le dimensioni minime: 20 cm + 20 max…

Leggi il postTopi protagonisti dell’estate

01 luglio/2016 / / Santiare

Se anche voi siete diffusori “legali” esperti in privacy sul web allora benvenuti su questo post. Copiatelo e condividetelo coi vostri amici Vi sarete sicuramente accorti che periodicamente girano degli status su facebook, che invitano la collettività a diffondere, copiare ed incollare, degli altri status che disciplinano il proprio volere su presunti aggiornamenti relativi alla privacy utente. Mettiamola così; premesso…

Leggi il postLa privacy degli allocchi

22 giugno/2016 / / Santiare

Questa mattina, dopo 12 anni di “onorato”, quasi, servizio, ho rottamato la mia auto. Le ho voluto dedicare un pensiero affettuoso Non ce la faccio, troppi ricordi. Il fresco profumo di gasolio la mattina, quel continuo ticchettio sotto le ruote, Ricorda il piacere di rimanere al buio di notte ed ogni singola lampadina cambiata. Ricorda il brivido di viaggiare con…

Leggi il postDas Auto, Das Fidanken

21 giugno/2016 / / Commenti

Si torna a discutere in Sicilia sulla preferenza di genere. L’Udc punta ad abrogare la norma, le associazioni insorgono. Cosa penso Stamattina ho trovato questa notizia in rete. In poche parole, un Onorevole dell’ Udc siciliano ha richiesto che venisse abrogata la famosa e tanto reclamizzata legge che consente ai cittadini di poter votare segnando due preferenze in unica scheda,…

Leggi il postLa doppia preferenza. L’opzione di genere

19 giugno/2016 / / Commenti

Vivono di contributo pubblico, eppure sono sempre pronti a dire agli altri, in particolare a noi siciliani, che rubiamo soldi dello stato. L’ultimo pezzo di Mario Giordano E’ singolare che a scrivere un pezzo del genere sia un giornalista che ha sempre scritto e/o diretto testate che “vivono” di contributi pubblici, che hanno meno lettori dei volumetti di preghiera della…

Leggi il postCaro Mario Giordano

25 maggio/2016 / / Commenti

Oggi il giornalista di Rai Tre, Marco Sacchi, ha perso la vita percorrendo la via Castelforte. Occorre una riflessione seria sul quell’importante tratto che veicola il traffico di Mondello La via Castelforte è di una pericolosità unica. La morte di Marco Sacchi, giornalista di Rai Tre avvenuta questo pomeriggio, è solo l’ultima delle tante accadute lungo quel piccolo tratto di strada che…

Leggi il postQuelle morti in via Castelforte

14 maggio/2016 / / Commenti

Terrore per creare vittime e generare eroi. Sembra questo il trend della nuova generazione, degli antimafiosi 2.0, dei parolai di questa nuova stagione Il carro armato per demolire l’antimafia è partito. I suoi cingoli sono pronti a distruggere quanto di buono si è riuscito fin qui a costruire; sensibilizzare l’opinione pubblica e formare una interiorità critica. A guidare la retata di coscienza,…

Leggi il postVittime d’eroi distratti